vallesiciliana.it

Notizie locali e altro

Vite vissute in montagna

Segnaliamo il ciclo di conferenze che si terranno a Teramo alla sala Cerulli dal titolo “Vite vissute in montagna”.

Il ciclo comincerà con Roberto Iannilli venerdì 29 gennaio. Roberto è uno dei più forti “gran sassisti” in attività, uno dei pochi ad avere realizzato prime ascensioni nel Gran Sasso un po’ su tutto il massiccio. Ci sono sue vie dal Corno Piccolo al Monte Camicia, alcune molto difficili e realizzate in solitaria. Vanta anche diverse spedizioni extraeuropee e proietterà due filmati relativi ad esse.

Il 5 febbraio sarà la volta di Alberto Sciamplicotti, scrittore, fotografo e appassionato sci-alpinista illustrerà con un video le sue ultime realizzazioni sci ai piedi su diverse montagne nel mondo.

Venerdì 12 marzo sarà la volta di Pasquale Iannetti parlarci del suo rapporto col Gran Sasso, una montagna vissuta in maniera molto intima tanto da sentirla come un’estensione della propria abitazione.

Giampiero di Federico, alpinista abruzzese di fama mondiale, sarà il protagonista della serata del 16 aprile. Di Federico, Guida Alpina e realizzatore di diverse difficili ascensioni sia sul Gran Sasso che sulla difficile e selvaggia parete delle Murelle nel massiccio della Maiella è una delle punte di diamante dell’alpinismo abruzzese, autore fra l’altro di una difficile via nuova sull’Hidden Peak, 8.068 metri e vetta più elevata del massiccio dei Gasherbrum in Karakorum.

Il ciclo di conferenze si chiuderà il 21 maggio con una serata dedicata ai protagonisti della più famosa e difficile parete dell’Appennino la nord del Monte Camicia.

Annunci

15 gennaio 2010 Posted by | Varie | | Lascia un commento

Castelli: Produrre sviluppo attraverso la cultura, una nuova strategia per la ricostruzione

Riceviamo e pubblichiamo volentieri questa iniziativa che si terrà a Castelli il 10 agosto. Un evento che è anche un’ottima scusa per visitare uno dei bellissimi borghi della nostra valle.

Locandina_10-08-09

A cura di Pierluigi Sacco e Massimiliano Scuderi

L’incontro nasce dalla necessità, dopo il tragico evento del terremoto del 6 Aprile in Abruzzo, di ripensare il territorio  e di rilanciarlo in una  ottica nuova  di sviluppo sostenibile, derivante dall’applicazione di  nuove strategie  e di politiche culturali innovative. In questo senso i curatori hanno inteso orientare la comunicazione della giornata, nella seconda edizione del Festival della Storia dell’Arte di Castelli (TE),  per concentrare l’attenzione su un programma di attività possibili che, attraverso questa prima occasione d’incontro, costituirà una vera e propria piattaforma culturale, aperta e interdisciplinare. Il post-terremoto  deve essere colto come momento per avviare una riflessione critica sulle nuove possibilità di rinascita, per rinforzare i caratteri identitari permanenti del territorio ed interfacciarli con le istanze culturali  provenienti da tutto il mondo, in un’ottica di sviluppo glocal. Per questo motivo saranno presenti, oltre ai curatori Pierluigi Sacco e Massimiliano Scuderi,  l’artista greco e curatore della 2° Biennale di Atene, Zafos Xagoraris; il direttore dei Musei Regionali dell’ Halland in Svezia, Christer  Gustafsson; l’architetto Livio Sacchi , prof. ordinario della Facoltà di Architettura di Pescara, coordinatore per Castelli del gruppo di ricerca InterLab.

Durante l’incontro I relatori saranno invitati ad animare questa prima piattaforma di discussione e a proiettare i video relativi agli esiti delle proprie esperienze.

Le tematiche che saranno affrontate toccheranno argomenti diversi: dagli esempi eccellenti di progetti  europei finalizzati allo sviluppo locale attraverso la cultura, l’arte, la storia e l’ambiente, alla realizzazione di interventi  d’arte pubblica low-budget , ad alcune riflessioni progettuali  fatte sul territorio.

L’incontro è concepito nell’ambito della ricerca InterLab dell’Università  G. D’annunzio di Chieti – Pescara

Cosa : Secondo Festival della Storia dell’Arte di Castelli (TE)

Titolo: Produrre sviluppo attraverso la cultura: una nuova strategia per la ricostruzione

Curatori:  Pierluigi  Sacco e Massimiliano Scuderi

Interventi di:  Pierluigi  Sacco, Massimiliano Scuderi, Zafos Xagoraris, Christer  Gustafsson, Livio Sacchi

Quando:  10 Agosto 2009, inzio ore 21.00

Dove:   presso p.zza  Roma a Castelli (Teramo)

Web:  http://www.rappresentazione.it/castelli/?page_id=71

6 agosto 2009 Posted by | Varie | , | Lascia un commento